laboratorio di cittadinanza e comunicazione digitale: esplorando i quartieri scopriamo nuove storie

Mar 31, 2021 | News

Conoscere la propria città è fondamentale per poterla raccontare. Il penultimo incontro del laboratorio di Cittadinanza e Comunicazione digitale, è stato quindi dedicato all’esplorazione di uno dei quartieri più antichi di Palermo: la Kalsa, che in arabo significa “l’eletta”.

Non basterebbe una settimana per scoprire tutte le meravigliose sfaccettature di questo prezioso angolo di città: Piazza Magione, l’incompiuta chiesa dello Spasimo, pane panelle e crocché, via Alloro, Piazza Marina, Piazza della Rivoluzione e la Casa di Paolo, sono stati i luoghi simbolo del nostro viaggio. Ma, a regalarci qualcosa di inedito, è stata la visita a Giocherenda, una cooperativa sociale gestita da ragazzi provenienti da vari paesi Africani che fabbrica pezzi unici di sartoria. Nel nome di questa realtà è racchiusa la sua anima e quella del posto che la ospita: Giocherenda è una parola della lingua africana pulaar che significa “Solidarietà, consapevolezza dell’interdipendenza, forza che nasce dalla condivisione, gioia del fare insieme”.