Festival delle Interazioni: riflessioni su welfare e politiche attive per diffondere una cultura della responsabilità sociale

Lug 14, 2021 | News

Il Festival delle Interazioni è un evento pubblico di restituzione alla comunità allargata delle riflessioni e gli obiettivi raggiunti all’interno del progetto SAAMA – Strategie di Accompagnamento all’Autonomia per Minori Accolti.
Si discuterà di scelte di welfare e politiche attive per il lavoro nel corso della tavola rotonda “Come uscire migliori dalla crisi: riflessioni su migrazioni e lavoro, next generation e ricomposizione sociale”.
Il dibattito sarà occasione per confrontarsi con le aziende coinvolte e presentare il Manifesto delle Imprese accoglienti, frutto di un lavoro di ascolto, attraverso diversi focus group, di beneficiari e di datori di lavoro. Inoltre, i ragazzi e le ragazze coinvolti nel progetto potranno partecipare ad uno Job Speed Date con alcune aziende presenti.
E ancora il festival sarà occasione per ascoltare la voce dei/delle partecipanti nelle narrazioni che ci offriranno: racconti, canzoni e ritmi di Chris Obehi, Aliou Ba e alcuni membri della Libera orchestra popolare di Marsala, una performance teatrale “la voce di Saama”, che celebreranno il valore delle interazioni e dello stare insieme; il cibo “da tutto il mondo” di Moltivolti sarà ulteriore occasione per ribadire che la diversità ci appartiene, sia nelle strutture sociali e culturali che in quelle intime e personali.
L’ingresso a Moltivolti e nel cortile di Santa Chiara seguirà le procedure di sicurezza anti-covid e il numero degli accessi sarà controllato e limitato.

Il Manifesto delle imprese accoglienti

Momento centrale del Festival delle Imprese sarà la presentazione del Manifesto delle Imprese Accoglienti, un documento elaborato in modo partecipato da un’alleanza di organizzazioni del terzo settore, imprese private ed enti pubblici che collaborano per diffondere una cultura della responsabilità sociale, volta a facilitare l’inserimento e la permanenza nel mercato del lavoro dei
giovani migranti arrivati da soli in Italia.
Il documento mette al centro il diritto a una formazione di qualità e a un lavoro regolare e dignitoso, come strumento di accompagnamento all’autonomia dei giovani migranti soli e come
strategia per la costruzione di una società di condivisione e sicurezza, a partire dal rispetto dei diritti di ogni persona.

Agenda degli eventi

21 LUGLIO 2021 presso Moltivolti

17:00-20:30

Presentazione del Manifesto delle Imprese accoglienti

Modera Alessandra Turrisi – Giornalista

    • Maria Cristina Nigro – Viviana Valastro – Programma NEVER ALONE ITALIA
    • Loriana Cavaleri – Coordinatrice Progetto SAAMA – SEND
    • Doriana Ribaudo – Rappresentante legale – Osteria Ballarò
    • Stefania Guccione – Rappresentante legale – Thomas More Scuola Paritaria Bilingue | Pueri Soc. Coop. Soc

Tavola Rotonda
Come uscire migliori dalla crisi: riflessioni su migrazioni e lavoro, next generation e ricomposizione sociale

    • Angela Errore – Assessorato alla Cittadinanza Sociale Comune di Palermo
    • Saverino Richiusa – Referente Progetti ufficio speciale Immigrazione Assessorato Regione Sicilia Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro
    • Fausto Melluso – Referente immigrazione Arci Sicilia
    • Mohamed Diabate – beneficiario progetto SAAMA
    • Oumar Barry – beneficiario progetto SAAMA

Job speed date: colloqui conoscitivi tra aziende locali e beneficiari del progetto SAAMA

Partecipano: 1. Guajana Ferramenta S.P.A. – 2. Mamisal S.R.L Uninominale
(CONAD) – 3. Pro.Ve.Di S.r.l. (Promozione Vendita Distribuzione Libri) – 4. Palazzo
Brunaccini Boutique Hotel – 5. Costa Degli Ulivi Hotels (Grand Hotel Piazza Borsa |
Hotel La Torre | Hotel Torre Normanna) – 6. Piazzetta SRLS (Ristorante Quid |
Ristorante A’nica)

19:30 Inaugurazione RI-TRATTI #spinoff presenta 11 fanzines – le esperienze di 11 donne immigrate a Palermo a cura del CESIE
20:00 Rinfresco

22 luglio 2021 presso Moltivolti e Santa Chiara

17:30- 21:30

17:30 – 18:30 Presentazione dei percorsi laboratoriali e dei prodotti finali, a cura degli esperti e dei facilitatori linguistico-culturali: laboratorio di storytelling, orientamento alla città, interculturale, video, diritti e cittadinanza, laboratori musicali.
18:30 La voce dei partecipanti: attività e condivisioni per la comunità
19:30 Rinfresco presso Santa chiara
20:00 Performance teatrale “La voce di SAAMA” a cura di Nottedoro
20:30 Manifestazione musicale a cura di Chri Obehi, Aliou Ba, membri dell’orchestra popolare di Marsala

 

Per ulteriori informazioni sull’evento, visita la pagina Facebook di SAAMA.